La fuga dei baccelli

blog sinottico di due ricercatori in fuga

February 21st, 2013

Outing

Mail - di fretta, by enrico.

A volte schematizzare aiuta.

Voterò per SEL perché:

  • Sono un precario della ricerca e questa è l’ultima spiaggia per poter pensare avere un qualche futuro in Italia.
  • Voglio una vera sinistra di governo, credibile e europea.
  • Credo nella Politica, nelle persone serie e nei candidati di SEL (credo in Laura Boldrini, in Francesco Forgione, in Pape Diaw e in tanti altri).
  • Voglio, finalmente, una forza di governo che lotti contro il precariato della mia generazione.
  • Voglio una forza di governo che combatta ogni forma di discriminazione e di razzismo, ci siamo già dimenticati di piazza Dalmazia?
  • Voglio una forza di governo che creda nelle energie rinnovabili.
  • Voglio una forza di governo che pensi che la lotta contro tutte le mafie passi anche dalla cultura.
  • Voglio una forza di governo che veda nella scuola e nell’università, rigorosamente pubbliche, due pilastri dell’Italia di domani.
  • Sono, senza se e senza ma, per lo ius soli.

Non voterò per Grillo perché:

  • Non sopporto i populismi, e ancor meno i populisti.
  • Solitamente mi parte il nervo alle frasi: “Tanto son tutti uguali, rubano tutti” “Destra e sinistra, son tutti uguali”……..
  • Ha posizioni spesso razziste.
  • Sono, senza se e senza ma, per lo ius soli (scusate la ripetizione).
  • Credo sia una bestemmia abolire il finanziamento pubblico ai partiti.
  • Con i fascisti mai, senza se e senza ma.
  • Non mi è mai piaciuto chi predica la violenza e il conflitto. Grillo e i grillini parlano sempre di “noi” e di “loro”; di muri, per i miei gusti, ce ne son già stati fin troppi
  • Grillo ci propone una democrazia partecipata e molti di coloro che lo voteranno, fino ad oggi, non avevano mai sentito il bisogno di partecipare e, molto probabilmente, già da domani non lo sentiranno nuovamente più. Spesso mi domando, ma dove siete stati tutti questi anni?

Non voterò per Igroia perché:

  • Ha candidato degli impresentabili (c’è da chi ha dato più di una mano per insabbiare la commissione parlamentare su Genova a chi si è battuto affinché durante le manifestazioni i poliziotti non debbano esibire dei codici di riconoscimento).
  • Rappresenta un antiberlusconismo sterile (vedi Di Pietro) che tanti danni ha fatto negli ultimi anni.
  • Non sopporto più i duri e puri, quelli per cui è molto più comodo essere pregiudizialmente all’opposizione.
  • Vent’anni di berlusconismo ci hanno fatto forse dimenticare che i questurini non sono mai stati (e mai saranno) nostri amici.

 

Buon voto a tutti!

 

Back Top

Responses to “Outing”

Comments (1) Trackbacks (0) Leave a comment Trackback url
  1. a supporto della tua tesi, caro compagno acciai, un video sulla bella politica…. http://www.saveriotommasi.it/video/video-view.php?id=239

  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*


Creative Commons License
La fuga dei baccelli by La fuga dei baccelli - Acciai & Trombi is licensed under a
Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.