La fuga dei baccelli

blog sinottico di due ricercatori in fuga

July 22nd, 2011

Ryanair e affini

Mail - di fretta, by enrico.

Aspettare un volo diretto in Italia è sempre un’esperienza peculiare. Mentre la sala d’aspetto si va lentamente riempendo è praticamente impossibile non riconoscere i propri compatrioti. C’è molta varietà. Si va dal classico tipo con zaino Invicta (splendido retaggio degli anni ’80 cui alcuni non si sentono proprio di poter rinunciare) e marsupio (accessorio che, a mio avviso, oggi identifica l’Italia molto più di pizza o spaghetti, cibi vittime di una globalizzazione inarrestabile) a quello perfettamente pettinato con occhiale da sole alla moda che però non rinuncia a viaggiare con quella tuta che nel suo ambiente non si metterebbe neanche per andare a buttare la spazzatura sotto casa (e meno male che l’acetato è definitivamente passato di moda…..). Ci sono poi quelli con immensi sombreri in paglia, tanto alla fine sono stati in vacanza in un paese dove si parla spagnolo e le differenze tra la Cantabria ed il Messico non sono poi tante! Come non citare quelli che danno per scontato che in tutto il mondo, soprattuto in quello latino, tutti parlino e capiscano non solo l’italiano ma anche ogni suo dialetto? Le restrizioni di Ryanair riguardo al bagaglio a mano hanno poi creato un’altra categoria della quale gli italiani si stanno dimostrando interpreti fantastici: quelli che pensano che il loro trolley versione spaziale possa, quasi per miracolo, entrare nella sagoma striminzita del bagaglio accettato e che poi, davanti alla cruda realtà, cominciano ad indossare più vestiti possibile pur di non pagare l’odioso balzello di quaranta euro. Quest’ultima categoria, quella dei “fedeli”, è naturalmente quella con cui solidarizzo maggiormente!

Buon viaggio a tutti!

Back Top

Responses to “Ryanair e affini”

Comments (0) Trackbacks (0) Leave a comment Trackback url
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*


Creative Commons License
La fuga dei baccelli by La fuga dei baccelli - Acciai & Trombi is licensed under a
Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.